Questo post e disponibile anche in: Inglese Francese Spagnolo Greco Turco

Vaccinazione contro Clostridia e Pasteurella

Nome della soluzione: vaccinazione contro Clostridia e Pasteurella

Obiettivo: Benefici della vaccinazione contro Clostridia e Pasteurella

Descrizione:

  • Clostridia e Pasteurella sono due famiglie di batteri che possono causare grossi problemi agli ovini
  • enterotoxemia, necrosi del fegato, eneterotoxemia fulminante, dissenteria negli agnello, gamba nera, tetano, enterite emorragica, enterotossiemia, metrite da Clostridi, edema maligno e polmonite di Pasteurella sono malattie per le quali si può vaccinare
  • La maggior parte di queste malattie non causa sintomi rilevabili a parte la morte e possono verificarsi epidemie

Modalità di applicazione:

  • Vaccinando le pecore ogni anno prima del parto, i loro livelli di anticorpi rimangono sufficientemente alti da consentire il trasferimento della copertura protettiva ai loro agnelli
  • Affinché gli agnelli possano beneficiare della vaccinazione della madre, devono ricevere quantità adeguate di colostro di buona qualità entro le prime 2 ore dopo la nascita per ricevere l’immunità passiva
  • Gli animali non devono essere vaccinati se malati o immunodeficienti
  • Il tipo di vaccino (Clostridial +/- Pasteurella) dipende dalle problematiche individuali dell’allevamento
  • vaccino deve essere conservato come indicato e osservata la durata di conservazione prima e dopo l’apertura
  • La procedura di vaccinazione può variare ma è tipicamente somministrata mediante iniezione sottocutanea nella parte laterale della parte superiore del collo
  • Il flacone deve essere ben agitato prima di prelevare qualsiasi vaccino
  • Siringhe e aghi devono essere sterili prima dell’uso e l’iniezione deve essere effettuata attraverso un’area di pelle pulita e asciutta, prendendo precauzioni contro la contaminazione

Un programma tipico per la vaccinazione sia dei Clostridia che della Pasteurella negli ovini è presentato nella Tabella

Pecore Prima parto(e.g. 2-8 settimane) aumentare gli anticorpi nel colostro
  Richiamo annuale
Agnelli 1mo vaccino approx. 3 settimane età
  Richiamo (e.g. 4-6 settimane dopo)
  Richiamo annuale se richiesto

Argomento: Sanità

Produzione: Latte / Carne

Categoria animali: Adulte / Agnelli / Rimonta

Necessità/problema: Sanità del gregge – vaccinazioni

Livello della soluzione: Conoscenza, Pratica

Nazione: Irlanda

 

 

 

 

 

Benefici attesi

Benefici attesi:

  • Il rischio di morte per malattie da Clostridi e Pasteurella è drasticamente ridotto

Prerequisiti e/o limiti:

  • Disponibilità e adeguate strutture di stoccaggio per i vaccini

Questo post e disponibile anche in: Inglese Francese Spagnolo Greco Turco