SheepNet

NEWSLETTER

DATA: 24/04/2018

 

lambProseguono le attività del network “Sheepnet” che vede come partner rappresentante dell’Italia l’agenzia AGRIS. Il network tematico finanziato dal programma Horizon2020 con 2 milioni di euro ha come obbiettivi quello di favorire un incremento della produttività sostenibile del sistema ovino europeo attraverso l’adozione di soluzioni pratiche alle problematiche gestionali che incidono sulla redditività delle aziende ovine.  Il metodo di lavoro è quello dell’innovazione interattiva. Allevatori, consulenti e ricercatori lavorano congiuntamente per definire la domanda di innovazione e rintracciare le soluzioni disponibili non solo nella letteratura scientifica ma anche mutuando le esperienze pratiche di aziende particolarmente propense all’innovazione.

lambCon questo obbiettivo si sono svolti workshop nazionali per partner (Scozia, Irlanda, Francia, Spagna, Romania, Italia, Turchia e Ungheria) e workshop internazionali a Edimburgo e Timisoara. Il prossimo workshop internazionale sarà tenuto a Vitoria Gasteiz in Spagna dal 12 al 14 giugno. A ogni workshop internazionale partecipano delegazioni nazionali composte da ricercatori, consulenti e allevatori. Il percorso prosegue proficuamente. Dopo avere individuato le principali problematiche dell’allevamento, ciascun paese ha proposto delle soluzioni che sono state esaminate discusse e votate nei workshop internazionali. Nonostante le difficoltà legate alla lingua, le interazioni tra le diverse componenti e tra allevatori di diverse nazioni si stanno sviluppando con grande entusiasmo e partecipazione. Le richieste di partecipazione ai workshop sono di molto superiori a quelle che si possono sostenere dal punto di vista organizzativo. Il prossimo workshop di Vitoria si configura particolarmente interessante. Gli allevatori delle aziende innovatrici di ciascuna nazione dovranno infatti presentare video foto e altro materiale che descriva i suggerimenti pratici per l’applicazione delle loro “innovazioni” agli allevatori delle altre nazioni. In preparazione di questo incontro, il 9 maggio i componenti della rete italiana si riuniranno presso il centro di Bonassai di AGRIS per valutare i suggerimenti pratici prodotti dalle nostre aziende innovatrici da presentare a Vitoria (programma).

lambIl materiale è disponibile nel website del network https://eurosheep.network/it . E’ facile registrarsi e accedere a tutto il materiale che è stato prodotto nel primo anno e mezzo di lavoro. A breve sarà disponibile anche il resoconto del viaggio che i coordinatori di ciascuna rete nazionale hanno svolto in Australia e in Nuova Zelanda per conoscere le realtà di questi due paesi. Sono state visitate parecchie aziende ovine e si è approfondito il loro sistema di trasferimento dell’innovazione.  Lo scambio di conoscenze continuerà con una visita che i colleghi dell’Oceania faranno questa estate in Europa.

 

 

Logos