qs1

 

Risultati del questionario (Italia)

 

 

 

PRODUTTIVITA’ NEGLI OVINI:

Riproduzione efficiente, gestazione efficiente e riduzione mortalità degli agnelli

 

TECNICHE PER UNA BUONA GESTIONE, BISOGNI ED ESIGENZE PER LA RIUSCITA DELLA RIPRODUZIONE.

 

Questionario

In questo report vengono presentati i risultati del questionario sulla produttività degli ovini somministrato agli attori del settore attraverso la diffusione di un link per la compilazione on-line o la mediante intervista diretta.

L’indagine è stata focalizzata su 3 argomenti principali legati direttamente alla produttività negli ovini: riproduzione, gestazione e sopravvivenza degli agnelli.

Caratteristiche partecipanti

 

Numero di partecipanti al questionario (completo) per paese europeo.

 

Paese

Risposte

UK

48

Francia

244

Irlanda

106

Italia

137

Romania

60

Spagna

86

Turchia

113

Totale

794

 

Per l’Italia, hanno partecipato al questionario 360 persone di cui 137 lo hanno portato a termine.

Il numero di partecipanti per categoria professionale dei partecipanti è stato:

  • 63 allevatori (46%)
  • 27 Veterinari professionisti (20%)
  • 21 Ricercatori (15%)
  • 11 Assistenti tecnici/consulenti (8%)
  • 6 studenti (4%)
  • 2 Addetti agli allevamenti/Operai aziendali (2%)
  • 7 altro (5%)

Caratteristiche del sistema di allevamento

Il sistema di allevamento più diffuso descritto dagli allevatori è stato:

  • 72% semi-estensivo: alimentazione al pascolo naturale, talvolta erbai e integrazioni alimentari.
  • 19% semi-intensivo: alimentazione al pascolo naturale, erbai e integrazioni alimentari. Stabulazione in inverno
  • 9% pastorale:  continua presenza del pastore con le pecore

Nessuna risposta prevedeva la presenza del sistema intensivo (stabulazione permanente senza accesso al pascolo) o estensivo (<1 pecora per ettaro).

La produzione principale è quella del latte (100% delle risposte) e la razza allevata è la Sarda (una risposta su 61 dichiarava anche Lacaune).

Il 63% degli allevatori (41) dichiara di effettuare solo una stagione di monta all’anno, il 35% (23) due e il 2% (1) tre stagioni di monta all’anno.

La dimensione media dichiarata del gregge è di 359 ± 353 capi con un minimo di 70 e massimo di 2500 (65 allevamenti) delle aziende è 91 ± 93 ettari con un minimo di 20 e massimo di 600.

Su 65 allevamenti, il 12% è in regime di biologico e 28% esegue diagnosi di gravidanza.

Trattamento dei risultati

Ai partecipanti è stato chiesto di scegliere fra un elenco di risposte le cinque che ritenevano influenzare maggiormente gli argomenti trattati. A queste risposte è stato assegnato un punteggio di cinque punti alla prima, di quattro alla seconda e così via fino alla quinta a cui è stato attribuito un punteggio di un punto. Le cinque risposte che hanno ottenuto i maggiori punteggi rappresentano le principali problematiche per ciascun argomento indicate dai partecipanti al questionario.

Risultati

Le 5 principali opportunità e necessità per migliorare il tasso di fertilità sono riportate in grassetto nella successiva tabella.

 

Problematiche

Totale

Allevatori

Tecnici

Ricercatori

altro

Gestione delle agnelle

100

59

19

8

14

Stagione della riproduzione

122

51

39

18

14

Intervallo di parto

47

26

11

5

5

Sistemi di sincronizzazione dei calori

89

43

23

13

10

Gestione degli arieti

212

90

66

28

28

Effetto ariete

125

55

47

12

11

Inseminazione artificiale (tipologia  e conservazione del seme)

27

15

6

4

2

Condizione delle pecore (Nota di Stato Corporeo)

307

157

70

61

19

Gestione dell’alimentazione e del pascolo

317

154

85

49

29

Stress ambientali

81

53

4

13

11

Stato sanitario del gregge

317

136

108

48

25

Tecnologie per l’identificazione/gestione delle pecore (es. EID)

22

4

8

7

3

Durata del periodo di monta

19

8

3

1

7

Rapporto pecore/arieti

183

72

62

32

17

Strategie di riforma

12

5

1

6

0

 

Le 5 principali opportunità e necessità per migliorare la riuscita della gestazione (cioè ridurre le perdite di embrioni/feti e consentire un buon sviluppo del feto) sono riportate in grassetto nella successiva tabella.

 

Problematiche

Totale

Allevatori

Tecnici

Ricercatori

altro

Diagnosi di gravidanza (ecografia): maggiori informazioni sui suoi benefici

203

68

89

32

14

Aborti: protocolli di diagnosi

86

16

43

14

13

Aborti: controlli e prevenzione

266

98

96

41

31

Gestione dell’alimentazione e del pascolo durante la gestazione

455

235

125

65

30

Apporti minerali durante la gestazione

144

90

28

16

10

Metodi per valutare la qualità del piano di alimentazione durante la gestazione

206

86

64

34

22

Programmi di vaccinazione (es. contro clostridiosi)

197

107

40

34

16

Controllo dei parassiti interni

207

113

45

29

20

Tecnologie per l’identificazione/gestione delle pecore (es. EID)

18

9

0

2

7

Governo degli animali (es. strutture)

97

45

15

25

12

Tosatura durante la gestazione

23

12

5

4

2

Necessità di ricoveri

41

20

7

2

12

 

Le 5 principali opportunità e necessità per ridurre la mortalità degli agnelli (principali problemi di gestione) sono riportate in grassetto nella successiva tabella.

 

Problematiche

Totale

Allevatori

Tecnici

Ricercatori

altro

Cura nella preparazione dei parti

390

190

92

70

38

Controllo dei predatori

212

156

18

26

12

Registrazione dei dati sulla mortalità degli agnelli per migliorare i parti futuri

113

27

40

34

12

Qualità del ricovero per le pecore (circolazione dell’aria, lettiera, igiene etc.)

379

187

116

50

26

Recinti individuali per i parti

91

45

16

6

24

Igiene (es. disinfezione dell’ombelico, disinfezione delle targhette di riconoscimento)

248

101

91

32

24

Disponibilità e organizzazione della manodopera (es. supervisione)

131

38

47

29

17

Gestione dell’allattamento artificiale

49

3

35

6

5

Tecnologia per l’identificazione delle pecore/agnelli,  osservazione dei parti

65

28

19

15

3

Gestione dell’alimentazione e del pascolo

241

122

73

28

18

 

Le 5 principali opportunità e necessità per ridurre la mortalità degli agnelli (principali problemi degli animali) sono riportate in grassetto nella successiva tabella.

 

Problematiche

Totale

Allevatori

Tecnici

Ricercatori

altro

Numero agnelli nati

154

81

30

32

11

Peso alla nascita degli agnelli

199

99

50

38

12

Difficoltà di parto

192

128

22

19

23

Vigore degli agnelli alla nascita

297

131

85

52

29

Errato affiliamento (es. legame tra pecora e agnello)

136

72

16

25

23

Problemi legati al colostro (es. quantità, qualità e ingestione)

189

62

85

26

16

Stato sanitario degli agnelli

315

123

117

39

36

Controllo dei parassiti interni/esterni

96

53

28

10

5

Gestione degli agnelli deboli

136

52

40

26

18

Genetica delle pecore/arieti

177

68

65

30

14